Menu
Caricamento Eventi

SICILIA ORIENTALE

Data: 19/09/2020 - CATANIA

“Arte, archeologia, storia, folclore, paesaggio ed enogastronomia. La Sicilia, isola magnifica dalle mille anime, splendida nella grandezza ellenica, poi romana, bizantina, araba e normanna. La Sicilia dei giardini di pietra e delle magnifiche cattedrali, profumata di agrumi e di spezie, una terra fertile dal mare pescoso, una grande cucina nel cuore del Mediterraneo. ” 

Volo + Trasferimenti da /per aeroporto di Bologna +Pullman + Hotel**** 1 Pranzo + 4 Cene + Ingressi e Visite Guidate € 835,00

19 Settembre  1° giorno : 

Ritrovo dei partecipanti e trasferimento dai luoghi convenuti all’aeroporto di Milano Linate. Imbarco per volo su Catania. Arrivo in tarda mattinata, pranzo libero e visita guidata di Catania e Taormina. Catania è la seconda città metropolitana di Sicilia, ha fronteggiato nei secoli terremoti ed eruzioni vulcaniche, ha subito alternanze di dominazioni e trasformazioni urbanistiche. Catania, illustre esempio del barocco siciliano e della ricostruzione post-terremoto, conserva l’assetto urbanistico progettato dall’architetto Vaccarini, con ampie vie rettilinee che si raccordano intorno alla principale via Etnea, aperta su piazze e giardini. Tra queste scenografiche strade si affaccia piazza del Duomo, che si presenta con la caratteristica Fontana dell’elefante, vero centro della città storica.  Pranzo libero. A seguire proseguimento per visita guidata di Taormina. Taormina, perla del Mediterraneo, posizionata su una terrazza naturale a picco sul mare.Uno dei luoghi più suggestivi è il Teatro greco, situato in una posizione spettacolare e immerso nella rigogliosa natura di questa terra. E’ difficile dire se gli spettatori, oggi come allora, assistano alle rappresentazioni senza lasciarsi affascinare dal bellissimo panorama che si ammira dall’antica platea. Lo sguardo si allunga sul mare e raggiunge le coste della Calabria, la città di Siracusa e la vetta dell’Etna. Al termine della visita trasferimento in hotel cena, pernottamento.

20 Settembre  2° giorno: 

Dopo la prima colazione in hotel incontro con la guida e partenza alla scoperta dell’Etna, il più grande vulcano attivo in Europa. Nel corso dei secoli, le eruzioni hanno modificato i pendii del vulcano, disegnando panorami unici di lava e ghiaccio, oggi protetti da un vasto parco naturale visitabile seguendo tranquilli sentieri naturalistici. L’Etna è diventato patrimonio Unesco nel 2013. Si raggiungeranno i Crateri Silvestri, coni vulcanici ormai inattivi, circondati dalle colate laviche. A seguire pranzo libero e trasferimento a Ragusa. Ragusa è la città dalle due anime: la città moderna e quella antica di Ibla, il suo salotto barocco.Questa dualità deriva dal famoso terremoto del 1693, che rase al suolo la città. La ricostruzione, avvenuta nel XVIII secolo, la divise in due grandi quartieri: da una parte Ragusa superiore, situata sull’altopiano, dall’altra Ragusa Ibla, sorta sulle rovine dell’antica città.  Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

21 Settembre 3° giorno: 

Dopo la prima colazione in hotel appuntamento con guida e trasferimento a Noto e visita guidata. Cittadina della Sicilia in provincia di Siracusa, Noto sorge lungo le pendici dei Monti Iblei, alla sinistra del fiume Asinaro, poco distante dalla Costa Ionica. Noto “Capitale del Barocco Siciliano“, fa parte delle “città tardo-barocche della Val di Noto”, divenute Patrimonio dell’Umanità. Importante centro siculo, romano, bizantino e poi arabo, fu distrutto nel pieno del suo splendore dal terremoto del 1693, ma grazie alla sapiente ricostruzione, Noto è divenuta una magnifica città d’arte. La città medievale, di cui sono visibili tracce delle mura e del castello, corrisponde all’antica Neto. L’impianto della città nuova è invece quello barocco, basato su vie ampie e rettilinee intervallate da piazze con scalinate su cui si affacciano chiese e palazzi. Al termine della visita guidata trasferimento a Marzamemi per pranzo libero e continuazione della visita guidata. “Piccolo porto”, questa l’etimologia del suo nome in arabo, proprio perché la località ha da sempre rappresentato un punto d’approdo, benché di dimensioni ridotte, per le navi che solcavano i mari della Trinacria. Il principe di Villadorata, proprietario di tutto il centro storico di Marzamemi, arrivò dopo gli arabi nel 1630, la fortificò e ne fece un piccolo gioiello. Al termine della visita guidata rientro in hotel , cena e pernottamento.

22 Settembre  4° giorno: 

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Modica .Modica è tra le più pittoresche città della provincia e di tutta la Sicilia. E’ situata nell’area meridionale dei Monti Iblei ed è divisa in due originali aree: Modica Alta, le cui costruzioni quasi scalano le rocce della montagna, e Modica Bassa, giù nella valle, dove un tempo scorrevano i due fiumi Ianni Mauro e Pozzo dei Pruni, poi ricoperti a causa delle numerosi alluvioni, e dove è ora situato il Corso Umberto, principali strada e sito storico della città. Ciò che rende la città così unica e affascinante è, prima di tutto, l’aspetto barocco, di cui il disegno urbano e centro storico di Modica abbondano; inoltre la presenza di pittoreschi violetti e stradine, ricche di vecchie botteghe, casupole o ricchi palazzi.  Pranzo in ristorante riservato.  A seguire trasferimento per la visita dei luoghi di Montalbano.  Scicli, meglio conosciuta come “Vigata”, grazie alla celebre fiction. Scicli, detta anche la “città presepe” è armonicamente adagiata in una conca tra rocciosi rilievi. A seguire, visita dei luoghi celebri de “Il Commissario Montalbano”: le spiagge di Punta Secca (“Marinella”, dove vive il commissario Montalbano) e la Fornace Penna (la “mànnara”), situata in contrada Pisciotto a Sampieri. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

23 Settembre  5° giorno: 

Dopo la prima colazione in hotel incontro con la guida e visita di Siracusa. Città di mare, che nel mare si allunga con l’isola di Ortigia, Siracusa è adagiata lungo una baia armoniosa. Il nome evoca subito il passato greco, i tiranni e la rivalità con Atene e con Cartagine, passato di cui la città conserva numerose testimonianze, questo si affianca un periodo forse meno conosciuto, ma non meno suggestivo, che si rivive percorrendo le stradine dell’isola, dove il tempo sembra essersi fermato in bilico tra Medioevo e Barocco. Subito alle spalle di Ortigia si estende l’Acradina, come veniva chiamata nell’antichità la zona pianeggiante contigua ad Ortigia. E poi la Neaú polis, area “nuova” dove si trova il teatro, l’Orecchio di Dionisio. Questa suggestiva grotta si trova in una delle più belle latomie di Siracusa, la Latomia del Paradiso, oggi un delizioso giardino ricco di aranci, palme, magnolie. Come evoca il nome, l’aspetto della grotta richiama un padiglione auricolare, sia nella sagoma dell’entrata che nel disegno serpeggiante dell’interno. Fu Caravaggio, durante un suo viaggio in Sicilia agli inizi del ‘600, ad assegnarle questo nome, affascinato anche dalla leggenda secondo la quale Dionisio il Vecchio, grazie all’eco eccezionale, avrebbe potuto ascoltare, non visto, i suoi nemici.  A seguire mini crociera in motonave alla scoperta della Baia di Siracusa con pranzo a bordo. A seguire tempo libero. Ritrovo del gruppo e trasferimento in aeroporto a Catania per il volo di rientro su Milano Linate. Al termine delle procedure di sbarco rientro con pullman ai rispettivi luoghi di partenza. Arrivo in tarda serata.

OPERATIVO VOLI: 

19/09/2020 AZ1713  Milano Linate ore 10.00 – Catania ore 11.45 

23/09/2020 AZ 1718 Catania ore 21.05 – Milano Linate ore 22.55

BAGAGLI INCLUSI : 

Bagaglio in cabina:un solo bagaglio a mano del peso massimo di 8 kg che, comprese maniglie, tasche laterali e rotelle, non superi le seguenti dimensioni: 55 cm di altezza, 35 cm di larghezza e 25 cm di spessore.

Bagaglio in stiva: 1 bagaglio di DIMENSIONE MASSIMA DI 158 cm (SOMMA DI ALTEZZA + LARGHEZZA + SPESSORE) del peso di kg 23.

L’eccedenza di peso del bagaglio in stiva dai 23 kg a 32 kg comporta il pagamento extra in aeroporto di € 60,00.

Non è possibile imbarcare bagagli dal peso superiore ai 32 kg.

 

 

         Stampa          Segnala ad un amico

Scegli il tuo luogo di partenza:

Quota a Persona in Camera Doppia€ 835,00
Quota in Singola€ 960,00
Quota Caparra a Persona in Camera Doppia€ 300,00
Quota Caparra in Singola€ 300,00
Quota Saldo a Persona in Camera Doppia€ 535,00
Quota Saldo in Singola€ 660,00

* L'utente che effettuerà l'acquisto per più persone, sarà considerato il capogruppo!
** ATTENZIONE: Per partenze in punti diversi effettuare ordini diversi!
***Il referente / capogruppo per ogni ordine deve essere una persona presente al punto di partenza scelto!

 

Evento: *

Data e luogo evento: *

Nome e cognome: *

Telefono/cellulare: *

Email: *

Numero posti: *

Accetto la Normativa sulla Privacy D. Lgs. 196/2003

Eventuali note:

[recaptcha]